Rilancio dell’Agricoltura e dell’Allevamento

I conflitti che hanno colpito l’area del Progetto Congo fra il 1997 e il 2002 hanno gravemente danneggiato l’agriculture e l’allevamento, riducendo la popolazione in una situazione di povertà allarmante e producendo un flusso migratorio verso le città sovraffollate del Congo-Brazzaville. La risposta di Avec è una serie di iniziative a lungo termine per rilanciare l’economia rrale e favorire uno sviluppo durevole, responsabile ed endogeno.

Il rilancio dell’agricolura e dell’allevamento sono il vero cuore del Progetto Congo. L’obiettivo è di rilanciare tecniche di agricolura e allevamento efficienti e sostenibili coinvolgendo a pieno la popolazione locale e concentrandosi sulle donne e sui giovani che spesso non hanno le risorse (terra, conoscenze, attrezzi) necessarie per raggiungere l’indipendenza economica. I primi risultati dell’iniziativa mostrano che un’agricolture ed un allevamento efficaci e sostenibili permettono agli agricoltori locali e alle loro famigie di contrastare la denutrizione e di ridurre la dipendenza dai prodotti importati, costosi e spesso poco affidabili. Anche in questo caso, le nostre strategie di sviluppo sono state concepite dai nostri partner congolesi di Avec Congo attraverso un continuo dialogo con gli agricoltori coinvolti.

Il rilancio dell’agricoltura familiare e dell’allevamento nei distretti di Kindamba, Mayama, Vinza e Kimba viene messo in atto da Avec attraverso le seguenti iniziative:

a. Sostenere l’orticultura familiare grazie alla creazione di fattorie didattiche e alla diffusione di sementi e buone pratiche.

b. Sostenere le colture alimentari familiari (mais, riso e manioca) attraverso la produzione locale di sementi selezionate, la promozione della rotazione delle colture e di altre tecniche sostenibili ed efficaci per aumentare la produzione.

c. Riorganizzare i trasporti agricoli locali mediante l’acquisto di un trattore con rimorchio.

d. Rilanciare l’attività di trasformazione dei prodotti agricoli per reinserire gli agricoltori locali nel mercato nazionale. Creare un’officina per la lavorazione del mais e riso a fini alimentari e per la produzione di mangimi per gli animali con gli scarti della lavorazione.

e. Rilancio dell’allevamento attrvaerso allevamenti-pilota per la riproduzione e la distribuzione di animali alla popolazione.

Queste iniziative hanno l’obiettivo di ricreare cicli di agricoltura integrata, nei quali ogni attività è connessa alle altre da mutue interazioni. Saranno implementate in parallelo seguendo la strategia di sviluppo graduale, sostenibile e responsabile messa a punto da Avec International.

Informazioni più dettagliate sono disponibili in questo file.